HomeCronacaSanità e corruzione: 9 arresti

Sanità e corruzione: 9 arresti

Scosse telluriche giudiziarie nella Sicilia orientale. La Guardia di Finanza, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Procura di Catania, ha arrestato ai domiciliari 9 indagati, tra cui 4 primari, 4 rappresentanti di aziende produttrici di dispositivi medici, e un imprenditore operante nel settore dell’organizzazione di eventi medici formativi. Ospedali di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa avrebbero acquistato dispositivi medici accordando alle imprese aggiudicatarie degli appalti di fornitura un prezzo più elevato rispetto alle quotazioni Consip. Sarebbero quindi emerse ipotesi di patti corruttivi tra dirigenti sanitari e aziende, utilizzando lo schermo delle sponsorizzazioni economiche di eventi formativi medici. In pratica: le aziende avrebbero corrotto i dirigenti sanitari pagando loro somme di denaro per l’organizzazione, da parte degli stessi dirigenti, di convegni e congressi di medicina finalizzati alla formazione. In cambio avrebbero ottenuto un maggior prezzo dei dispositivi e un utilizzo maggiore degli stessi dispositivi durante gli interventi chirurgici, così da rendere più frequente la necessità di acquistarne nuovi. I 4 primari sono Corrado Tamburino (Policlinico universitario di Catania), Antonio Micari (Policlinico universitario di Messina), Marco Contarini (Poli ospedalieri Siracusa), e Antonino Nicosia (Poli ospedalieri Ragusa). I 4 rappresentanti delle aziende coinvolte sono Rosa Vitale, Caterina Maugeri, Giancarlo Girlando e Francesco Dottorini. L’operatore nell’organizzazione di eventi medici formativi è Pietro Sola.

Angelo Ruoppolo
Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Striscia la notizia su Canale 5, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al giugno 2023 quasi 30 milioni di visualizzazioni complessive. Gli sono stati assegnati diversi premi tra cui: "Sipario d'Oro", "Alessio Di Giovanni", "Mimosa d'Oro", "Pippo Montalbano". Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments