Home Cronaca Porto Empedocle, arrestati fuggitivi con armi

Porto Empedocle, arrestati fuggitivi con armi

Gino Mendola e Andrea Castellino

A Porto Empedocle, i poliziotti del locale Commissariato, capitanati dal vice Questore, Cesare Castelli, hanno arrestato Gino Mendola, 27 anni, di Porto Empedocle, e Andrea Castellino, anche lui di 27 anni, di Cattolica Eraclea, per resistenza a pubblico ufficiale, fabbricazione, detenzione e porto in luogo pubblico di arma clandestina, e detenzione di munizioni per arma comune da sparo. Mendola e Castellino, a bordo di un’automobile guidata da Mendola, hanno violato l’alt ad un posto di blocco e sono fuggiti. Durante l’inseguimento nel centro cittadino, da un finestrino dell’auto è stato lanciato fuori un oggetto metallico. I due fuggitivi sono stati bloccati, hanno tentato di proseguire la fuga a piedi ma sono stati acciuffati. L’oggetto metallico è risultato essere un fucile da caccia a canna mozza. Recuperate anche 6 cartucce calibro 16 da caccia buttate a terra da Castellino. A casa dello stesso Andrea Castellino sono state sequestrate altre 16 cartucce calibro 16, una pistola a salve calibro 9 priva di tappo rosso e un machete.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid in Sicilia, 266 i nuovi positivi

Sono 266 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia. Sono stati processati 12.951 tamponi e il tasso di positività...

Aics, al via il Centro”estivo” di Campofranco

Con qualche settimana di ritardo, ma in estate si sono registrati diversi casi di Covid in città, partirà lunedì prossimo, 18 ottobre, il Centro...

Palma di Montechiaro, tavola rotonda sulla progettazione partecipata di un Parco urbano

Venerdì 15 ottobre 2021, nell’aula consiliare del Comune di Palma di Montechiaro, si è tenuta la Tavola Rotonda – Progettazione Partecipata di un Parco...

Raffadali in massa ha dato l’ultimo saluto a Gaetano e Martina

Una folla immensa, scossa e provata ha riempito piazza Progresso,a Raffadali,per dare l'ultimo saluto a Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, i due diciassettenni morti...

Recent Comments