Home Cronaca Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Ad Agrigento, in via De Gasperi, il 23 settembre 2013 un incidente sul lavoro ha provocato la morte di un operaio, Raffaele Provenzano, 54 anni, di Milena, in provincia di Caltanissetta, precipitato da un ponteggio allestito per la ristrutturazione esterna di un palazzo ad opera dell’ impresa Fazio Costruzioni. L’uomo è caduto dal quarto piano. A nulla sono valsi i soccorsi. Ebbene, adesso, il responsabile del cantiere e titolare dell’impresa ha patteggiato la condanna ad 1 anno e 8 mesi di reclusione innanzi al Tribunale di Agrigento per omicidio colposo, allorchè avrebbe violato le norme in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Siciliana e Lampedusa, sbarchi a raffica

Sono 47 i tunisini a bordo di un barchino approdati, in maniera indisturbata, su una spiaggia di Siculiana. E’ accaduto all’alba di domenica. Appena...

Palma di Montechiaro: inaugurata l’area fitness-outdoor

Inaugurata l’area fitness-outdoor, un progetto finanziato dal Comune di Palma di Montechiaro attraverso la Democrazia Partecipata con delibera di Giunta Municipale n.173 del...

Covid in Sicilia, 266 i nuovi positivi

Sono 266 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia. Sono stati processati 12.951 tamponi e il tasso di positività...

Aics, al via il Centro”estivo” di Campofranco

Con qualche settimana di ritardo, ma in estate si sono registrati diversi casi di Covid in città, partirà lunedì prossimo, 18 ottobre, il Centro...

Recent Comments