Home Cronaca Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Ad Agrigento, in via De Gasperi, il 23 settembre 2013 un incidente sul lavoro ha provocato la morte di un operaio, Raffaele Provenzano, 54 anni, di Milena, in provincia di Caltanissetta, precipitato da un ponteggio allestito per la ristrutturazione esterna di un palazzo ad opera dell’ impresa Fazio Costruzioni. L’uomo è caduto dal quarto piano. A nulla sono valsi i soccorsi. Ebbene, adesso, il responsabile del cantiere e titolare dell’impresa ha patteggiato la condanna ad 1 anno e 8 mesi di reclusione innanzi al Tribunale di Agrigento per omicidio colposo, allorchè avrebbe violato le norme in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Emergenza incendi, l’intervento del Partito Democratico all’Ars

Il capogruppo del Partito Democratico all’Assemblea Regionale, Giuseppe Lupo, interviene nel merito della disastrosa emergenza incendi incombente in Sicilia, e afferma: “In diversi casi...

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05.

Recent Comments