Home Cronaca Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Agrigento, morto sul lavoro, condannato responsabile cantiere

Ad Agrigento, in via De Gasperi, il 23 settembre 2013 un incidente sul lavoro ha provocato la morte di un operaio, Raffaele Provenzano, 54 anni, di Milena, in provincia di Caltanissetta, precipitato da un ponteggio allestito per la ristrutturazione esterna di un palazzo ad opera dell’ impresa Fazio Costruzioni. L’uomo è caduto dal quarto piano. A nulla sono valsi i soccorsi. Ebbene, adesso, il responsabile del cantiere e titolare dell’impresa ha patteggiato la condanna ad 1 anno e 8 mesi di reclusione innanzi al Tribunale di Agrigento per omicidio colposo, allorchè avrebbe violato le norme in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

La Cisl lancia l’allarme servizio prestato all’utenza all’ospedale di Agrigento

La Cisl Funzione pubblica di Agrigento ricorda alla direzione dell’Azienda sanitaria provinciale che il 31 dicembre scadono parecchi contratti del personale e con numerosi...

Sabato ad Agrigento al teatro Pirandello la manifestazione “Sconfiggere la povertà”

Ad Agrigento, sabato prossimo, 3 dicembre, al Teatro Pirandello, alle ore 17, ad ingresso gratuito, si svolgerà la manifestazione intitolata “Sconfiggere la povertà”, una...

Caro bollette: c’è paura tra le famiglie anche per l’accensione dell’Albero di Natale. Eppure, c’è qualche soluzione. Oggi, i dettagli al Vg

Caro bollette: c'è paura tra le famiglie anche per l'accensione dell'Albero di Natale. Eppure, c'è qualche soluzione. Oggi, i dettagli al Vg.

Agrigento, la Villa Garibaldi come al tempo della Belle Epoque

Ad Agrigento durante l’età giolittiana, la Belle Epoque, e poi anche durante il ventennio fascista, la Villa Garibaldi in via De Gasperi è stata...

Recent Comments