Home Cronaca Agrigento, minacce, aggressione e incendio, arrestati due giovani

Agrigento, minacce, aggressione e incendio, arrestati due giovani

I poliziotti della Squadra Volanti di Agrigento, capitanati da Rosa Malfitano, hanno arrestato Giuseppe Camilleri, 19 anni, e Antonio Canzoneri, 21 anni, allorchè sabato scorso 18 febbraio avrebbero appiccato un incendio a danno dell’appartamento di un’anziana di 70 anni in via Platone. Camilleri e Canzoneri rispondono di minacce aggravate, violazione di domicilio, danneggiamento aggravato e lesioni personali aggravate in pregiudizio della donna. La Polizia è intervenuta nella zona a seguito della segnalazione di giovani che lanciavano sassi contro le finestre della stessa abitazione minacciando l’anziana di gravi ritorsioni qualora non avesse abbandonato la casa. Camilleri e Canzoneri sarebbero poi entrati dentro forzando un ingresso, armati con un bastone, e avrebbero più volte colpito l’anziana, soccorsa dal 118 per ferite lacero contuse al naso ed al sopracciglio, giudicate guaribili in 7 giorni. E poi avrebbero appiccato il fuoco in tre punti diversi. I due arrestati sono reclusi nel carcere Petrusa di Agrigento. Il Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti di Agrigento, tramite il segretario Alfonso Imbrò, esprime apprezzamento a seguito dell’attività posta in essere dal personale delle Volanti che – afferma il sindacato – ha consentito di assicurare alla giustizia due giovani agrigentini che in questi ultimi tempi hanno perpetrato diversi reati in danno della popolazione. Oggi il controllo del territorio è la base per sconfiggere ogni tipo di criminalità comune ed organizzata. Infatti, la fattiva, costante e crescente presenza degli equipaggi delle Volanti determina nel cittadino una maggiore percezione di sicurezza che si traduce in una diminuzione dei reati quali furti, rapine, danneggiamenti, truffe e altro.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments