Home Cronaca "Magistrati onorari", la Federmot ha incontrato l'Anm

“Magistrati onorari”, la Federmot ha incontrato l’Anm

Anche ad Agrigento, tra gli scorsi 20 e 24 febbraio, si è svolta l’astensione dalle attività dei magistrati onorari italiani in occasione dello sciopero nazionale proclamato dalla Federmot, la Federazione magistrati onorari di Tribunale, contro le precarietà lavorative e funzionali della categoria. Ebbene, adesso la stessa Federmot ha incontrato l’Associazione nazionale magistrati, e afferma: “Il presidente Davigo ha chiuso la riunione annunciando che coinvolgerà il consiglio dall’associazione, valutando le nostre proposte per ragionare nel merito e prendere una posizione il più possibile positiva per i magistrati onorari. E ha peraltro premesso che il Ministro non gli ha girato alcuna proposta sulla quale esprimere un parere e che quindi sarà una iniziativa dell’associazione Anm, di supporto alle eventuali richieste del Ministero.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

L’Amministrazione Miccichè sostiene i bambini negli asili nido

L'Amministrazione comunale di Agrigento, presieduta dal sindaco, Franco Miccichè, rende a disposizione delle famiglie, con bambini di età compresa nella fascia 0-3 anni, dei...

La morte di Fathallah sarebbe stata evitabile?

E’ insorto un interrogativo: la morte nell’ospedale di Reggio Calabria del giocatore di basket agrigentino, Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, preda di un...

Danni ad auto ex presidente consiglio comunale e designato assessore a Canicattì, indagini in corso

A Canicattì i Carabinieri della locale Compagnia indagano per accertare se la rottura di un vetro posteriore dell’automobile di un esponente politico locale, l’ex...

Musumeci: “Il centrodestra perde dove non è unito”

Breve disamina politica, a cavallo del periodo attuale di elezioni Amministrative, del presidente della Regione, Nello Musumeci, che afferma: “In Sicilia credo che il...

Recent Comments