Home Cronaca Nino Di Matteo alla Procura nazionale antimafia

Nino Di Matteo alla Procura nazionale antimafia

Dopo 18 anni il magistrato Antonino Di Matteo non sarà più in servizio a Palermo. Dopo avere rifiutato il trasferimento per ragioni di sicurezza, perché sarebbe stato un segnale di resa alla mafia, adesso Di Matteo approda a Roma, alla Procura nazionale antimafia, come vincitore di concorso, entrando dalla porta principale. L’assemblea plenaria del Consiglio superiore della magistratura all’unanimità ha decretato la nomina di Nino Di Matteo a sostituto della Superprocura diretta da Franco Roberti. Di Matteo ha lavorato alla Procura di Palermo dal 1999, dopo un’intensa esperienza alla Procura di Caltanissetta nel pool che si è occupato delle stragi di Capaci e di via D’Amelio.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments