Home Cronaca Inchiesta "Icaro", arresto dopo ricorso in Cassazione

Inchiesta “Icaro”, arresto dopo ricorso in Cassazione

Nell’ambito dell’inchiesta antimafia nell’Agrigentino cosiddetta “Icaro”, la Cassazione ha dichiarato non ammissibile il ricorso della difesa contro la carcerazione, ed è stato pertanto arrestato Rocco D’Aloisio, 48 anni, di Santa Margherita Belice. Ad eseguire il provvedimento, emesso dalla sezione per il Riesame dei provvedimenti restrittivi della libertà personale del tribunale di Palermo, è stata la Squadra Mobile di Agrigento e di Palermo. D’Aloisio è stato trasferito nel carcere Petrusa. Risponderà dei presunti reati di associazione per delinquere di tipo mafioso e detenzione illegale di armi.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Grotte, morto il noto Dj Paolo Carraggi

A Grotte nel primo pomeriggio di oggi è morto vittima di un infarto il noto Dj, Paolo Carraggi, 39 anni. Lui è stato seduto...

Scuola specializzazione Medicina, il Tar accoglie il ricorso di una studentessa di Cammarata

La dr.ssa L.L., originaria di Cammarata, ha partecipato alla procedura concorsuale per l’ammissione alle scuole di specializzazione dell’Area sanitaria; successivamente l’Amministrazione pubblicava la graduatoria...

Il Papa “Buono” si rivolterà nella tomba (galleria foto)

Il Movimento “Mani Libere” di Agrigento, coordinato da Manlio Ottaviano, ha diffuso delle cartoline souvenir da via Giovanni XXIII ad Agrigento, la strada intitolata...

Reddito cittadinanza, otto presunti “furbetti” agrigentini verso il processo

Il pubblico ministero di Agrigento, Elenia Manno, ha chiesto al giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Francesco Provenzano, il rinvio a giudizio di...

Recent Comments