Home Cronaca Emergenza Covid-19. Ribera: 7 consiglieri comunali rinunciano a gettone di presenza per...

Emergenza Covid-19. Ribera: 7 consiglieri comunali rinunciano a gettone di presenza per devolverlo in beneficenza

“I sottoscritti Consiglieri Comunali di Ribera, con la presente nota

Premettono:

Che nei giorni scorsi nella chat istituzionale si è discusso al fine di organizzare una iniziativa benefica a favore dei cittadini riberesi più bisognosi;

Che, nonostante le diverse sollecitazioni rivolte dai diversi consiglieri all’Ufficio di Presidenza, ad oggi si constata, con un certo disappunto, che le varie proposte avanzate sono rimaste purtroppo lettera morta, poiché la Presidenza non ha dato alcun seguito;

Che, nonostante i piccoli aiuti sotto forma di bonus da parte del Governo Nazionale, le necessità delle famiglie continuano ad aumentare, stante la grave e perdurante emergenza sanitaria ed i drammatici riflessi che essa sta avendo sull’economia, ed in particolare su quella – già disastrata – della nostra Città;

Che le Istituzioni locali, già in altre occasioni, avevano contribuito ad iniziative di aiuto e beneficenza, certamente lodevoli ma sicuramente meno drammatiche della presente.

Tutto ciò premesso,

gli odierni scriventi comunicano

di rinunciare, sin da ora, ai propri gettoni di presenza maturati a partire dal mese di gennaio 2020 e fino alla scadenza del mandato elettorale, manifestando al contempo la volontà che tali emolumenti vengano specificamente destinati in favore delle associazioni locali che si occupano dei bisognosi.

I sottoscritti auspicano ed invitano tutti i colleghi componenti del Consiglio Comunale a fare propria l’iniziativa, affinché la stessa risulti quale una manifestazione di solidarietà unitaria e condivisa.

– Esortano

il Presidente del Consiglio Comunale, il Sindaco e tutti i componenti della giunta a partecipare a tale iniziativa rinunciando anch’essi a tutte le indennità maturate dal mese di Aprile c.a. e fino a quando non cesserà l’emergenza COVID19, sempre con la finalità di destinare le somme risparmiate (e le altre che eventualmente si decidesse insieme di donare)  in favore delle dette associazioni locali di volontariato.

I Consiglieri Comunali

Angileri, Caico, D’Azzo, Failla, Farruggia, Lupo e Tramuta”

Most Popular

71 chili di droga nel cimitero

La Guardia di Finanza, in occasione di un blitz nel cimitero di Giarre, in provincia di Catania, ha trovato 71 chili tra marijuana, hashish...

Furti di auto e moto nel Palermitano, 7 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Misilmeri, in provincia di Palermo, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di 10 palermitani, indagati, a vario...

Sparatoria a Palermo, arrestato per tentato omicidio

A Palermo è stato arrestato per tentato omicidio Giuseppe Napoli, l'uomo di 49 anni che ieri ha sparato contro una donna e il cugino...

Covid, scuole e feste-focolai

Incidenza dei positivi in Sicilia al 3,4%. A scuola in presenza ma con mascherine e distanziamento: l’intervento di Lagalla. Una festa a Pantelleria provoca...

Recent Comments