Home Attualità Gabriella Cucchiara confermata presidente nazionale della Fipe pubblici servizi

Gabriella Cucchiara confermata presidente nazionale della Fipe pubblici servizi

La commerciante agrigentina Gabriella Cucchiara è stata riconfermata alla presidenza dell’associazione della categoria dei pubblici esercizi. Da oltre vent’anni titolare di un noto bar e ristorante nella zona archeologica della città dei Templi, Gabriella Cucchiara è Presidente provinciale FIPE dal 2011 e membro del Consiglio Direttivo FIPE nazionale dal 2019. Associata Confcommercio fin dall’apertura della sua attività, ha poi deciso di impegnarsi in prima linea per la difesa della categoria dei pubblici esercizi.
“Sono molto soddisfatta del risultato ottenuto e ringrazio coloro i quali hanno voluto rinnovare la fiducia nei miei confronti”, dichiara la Presidente Cucchiara. “Nei prossimi cinque anni il mio impegno continuerà ad essere volto alla tutela dei miei colleghi di cui la FIPE nazionale e la FIPE provinciale sanno interpretare i bisogni”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Savarino: “A breve i pagamenti bonus covid ai dipendenti Seus”

La deputata regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, annuncia che, grazie al governo Musumeci, sarà a breve pagato il bonus covid per i...

Agrigento, altri tre licenziamenti Tua confermati dalla Corte d’Appello di Palermo

La Sais Trasporti annuncia che la Corte d’Appello di Palermo, Sezione Lavoro, ha ribaltato altre tre sentenze con le quali il Tribunale del Lavoro...

250mila euro spesi nella Valle dei Templi, e il visitatore paga. Intervista al Vg

Come già pubblicato, ad Agrigento, nella Valle dei Templi, sono state allestite delle installazioni artistiche pagate 250mila euro. Si tratta di un costo che...

Recent Comments