Home Cronaca Agrigento, morte Bellanca, 8 medici indagati

Agrigento, morte Bellanca, 8 medici indagati

La Procura della Repubblica di Agrigento, a firma del sostituto Matteo Delpini, ha iscritto nel registro degli indagati 8 medici in servizio tra il pronto soccorso e la cardiologia dell’ ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Gli 8 sono indagati a seguito della morte di un paziente deceduto poco dopo essere stato dimesso dall’ ospedale. Si tratta di Sebastiano Bellanca, 63 anni, che sabato scorso 19 settembre si è recato in ospedale per violenti dolori addominali. L’uomo avrebbe temuto che si trattasse di sintomi di infarto, è stato visitato dai medici che lo hanno trattenuto l’ intera notte tra il pronto soccorso, l’ astanteria e il reparto di cardiologia. Dopo la conclusione di tutti gli esami clinici è stato dimesso domenica mattina. Bellanca nel pomeriggio di domenica è stato ancora una volta colto dai dolori all’ addome, ed è morto. Il figlio, Antonino Bellanca, ha presentato una denuncia ai Carabinieri. La Procura della Repubblica di Agrigento ha avviato un’ inchiesta disponendo il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia che sarà eseguita dal professor Procaccianti, direttore dell’Istituto di Medicina legale del Policlinico di Palermo. Sebastiano Bellanca è cognato dell’ imprenditore Salvatore Moncada.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Sport, nuoto. Iniziano i corsi di nuoto dell’istruttore Interlici. Intervista al Vg

La pandemia covid ha bloccato per diversi mesi il nuoto. Finalmente, però, si riparte. Oggi al Videogiornale di Teleacras in onda un'intervista all'istruttore Interlici.

Recent Comments