Home Senza categoria Comune Agrigento e Pums, repliche tra consiglieri comunali

Comune Agrigento e Pums, repliche tra consiglieri comunali

Alcuni giorni addietro, i consiglieri comunali di Agrigento del gruppo “Uniti per la città”, sono intervenuti motivando il loro no all’approvazione del Pums, il Piano urbano per la mobilità sostenibile, e hanno sostenuto, tra l’altro, che il Pums non è conforme al Piano regolatore, anzi ne è una variante. Ai consiglieri “Uniti per la città” replicano i consiglieri comunali dei gruppi “Agrigento cambia” e “Agrigento rinasce”, che affermano: “Il Pums, come espressamente precisato dal gruppo progettista in aula consiliare, è un piano di settore e non un piano urbanistico, rispetto al quale l’integrazione avverrà in sede di progettazione esecutiva cui si dovrà pervenire sulle sue singole previsioni. Dunque, nessuna variante urbanistica allo strumento generale ma correttamente una importante programmazione generale sul piano della mobilità. Dimentica il gruppo dell’onorevole Roberto Di Mauro, i cui consiglieri hanno peraltro partecipato attivamente alla stesura di taluni emendamenti che essi stessi hanno votato e promosso, così come emerge da lavori d’aula e commissione, che il Pum è strumento regolamentare che pone attenzione su uno specifico aspetto della mobilità cittadina. Non vorremmo che questa posizione sia invece espressione di una insofferenza dettata da ragioni diverse, che pongono al centro dinamiche altre che a questo punto ci rifiutiamo di commentare. Ci piace dialogare invece anche con le forze di opposizione quando gli interventi sono dettati da interesse generale, ma solo se su un terreno di chiarezza e trasparenza di intenti che oggi non ritroviamo.”
E pochi giorni dopo l’ intervento esplicativo del no all’approvazione del Piano urbano per la mobilità sostenibile di Agrigento, da parte del gruppo consiliare “Uniti per la Città”, il consigliere comunale dello stesso gruppo, Gerlando Gibilaro, ribadisce ancora le ragioni del no al microfono del Videogiornale di Teleacras…

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments