Home Cronaca Agrigento, ristoratrice in Tribunale: "La mia vita distrutta dalle banche"

Agrigento, ristoratrice in Tribunale: “La mia vita distrutta dalle banche”

Il Tribunale di Agrigento ha rinviato a giudizio Luigi Carbone, già responsabile dell’ufficio recupero crediti del Banco di Sicilia, e Vincenzo Martorana, all’epoca delle ipotesi di reato vice direttore della filiale di Casteltermini del Banco di Sicilia. La presunta vittima dei reati contestati è Carmela Di Blasi, 66 anni, di Casteltermini: prima un passato da emigrante in Germania, un ristorante, tanto lavoro e sacrifici. Poi il rientro a Casteltermini, dove la donna reinveste i guadagni in un nuovo ristorante e vince anche l’appalto per la fornitura di pasti caldi all’asilo comunale. Ebbene, la stessa Carmela Di Blasi ha deposto in aula e ha ribadito le sue accuse affermando, tra l’altro: “La mia vita è stata distrutta dalle banche, contro di me c’era una vera e propria associazione a delinquere che mi ha vessata per anni. C’era persino chi accedeva ai miei conti e trasferiva denaro senza dirmelo. Mi hanno ridotto alla fame e sono stata costretta a chiedere l’elemosina per vivere.” I due imputati avrebbero praticato il 25% di interessi sulle due linee di credito concesse alla donna per fronteggiare le spese della sua attività. Prossima udienza l’8 maggio.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Lampedusa, arriva Baglioni e all’aeroporto si presenta il sindaco Mannino per accoglierlo

Claudio Baglioni è ritornato a Lampedusa. È arrivato in aereo questa sera ed è stato accolto dal neosindaco delle Pelagie, Filippo Mannino che si...

Covid, in Sicilia circa 6mila nuovi positivi

Sono 5.832 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 26.850 tamponi processati in Sicilia secondo il bollettino odierno. Il giorno precedente i...

Piparo: “Bisogna riaprire la via Atenea al traffico”a

Una nuova proposta in aiuto degli esercizi commerciali di Via Atenea arriva dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Gerlando Piparo: “Invito l’Amministrazione attiva a...

L’Anca su ingorgo scadenze fiscali del 30 giugno

Il direttivo dell’Associazione Nazionale Commercialisti Agrigento lancia l’allarme sull’ingorgo di scadenze che rischia di provocare non pochi problemi alle aziende contribuenti che il...

Recent Comments