Home Cronaca "Stato-mafia", Mancino rende dichiarazioni spontanee

“Stato-mafia”, Mancino rende dichiarazioni spontanee

A Palermo, in Corte d’Assise, non ha prestato il consenso ad essere interrogato dai magistrati e ha reso dichiarazioni spontanee l’ex ministro Dc, Nicola Mancino, imputato di falsa testimonianza nell’ambito del processo in corso sulla presunta trattativa tra Stato e mafia all’epoca delle stragi. Mancino ha letto un intervento di 22 pagine, ed è stata una difesa ad ampio raggio, dal rivendicato ruolo istituzionale nella lotta alla mafia alle divergenze con l’ex ministro socialista Claudio Martelli, secondo cui Mancino sarebbe stato a conoscenza di tentativi di dialogo tra mafia e Istituzioni. E poi contro il supertestimone Massimo Ciancimino, anche lui imputato e attualmente detenuto, definito inattendibile da Mancino, che ha citato, a tal proposito, il giudizio di numerose Procure.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments