Home Cronaca "Accoltellato ma risarcito", condanna ridotta in Appello

“Accoltellato ma risarcito”, condanna ridotta in Appello

Il pomeriggio del 10 giugno 2009 si scatenò un tentato omicidio ad Agrigento: un amministratore di condominio, Salvatore Graceffa, oggi di 44 anni, al culmine di un diverbio dentro il proprio Studio professionale, in via Mazzini, fu colpito al collo ed alla spalla con un coltello. Il 23 marzo 2015 la Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna, a 4 anni e 10 mesi, a carico dell’accoltellatore, Angelo Spataro, 71 anni, di Joppolo Giancaxio, pensionato. Ebbene, adesso la Corte d’Appello di Palermo ha ridotto la condanna a 3 anni accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Ignazio Valenza, che, come rilevato dalla Cassazione, ha chiesto che a Spataro fosse riconosciuta l’attenuante del risarcimento alla vittima come prevalente sulle aggravanti.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Teleacras ancora vittima di sabotaggi

L'emittente televisiva agrigentina Teleacras è bersaglio di ormai collaudati atti di sabotaggio ripetuti da tempo. Accade spesso, infatti, che, esattamente in occasione dell'inizio del...

Ad Agrigento in scadenza termine per abbattimento Tari, Imu e canone patrimoniale

Ad Agrigento scade giovedì prossimo, 30 settembre, il termine entro cui presentare le domande per ottenere l'abbattimento totale o parziale di Tari, Imu e...

A Canicattì i “Liberi e Forti” per Ettore Di Ventura

Il Coordinamento della lista “Liberi e Forti, Insieme per Servire Canicattì”, in corsa alle elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre, interviene tramite Totò...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

Recent Comments