Home Cronaca Ribera, 9 anni per il "veleno"

Ribera, 9 anni per il “veleno”

La Cassazione ha confermato la sentenza di condanna a 9 anni di reclusione emessa dalla Corte d’Appello di Palermo il 23 maggio 2016, a carico di Valerio Zinerco, 30 anni, di Ribera, ritenuto il personaggio chiave dell’ inchiesta antidroga cosiddetta “Veleno” che il 16 luglio 2014 ha provocato 53 misure cautelari, tra carcere, domiciliari e obblighi di dimora. Zinerco avrebbe ceduto la dose di eroina che si sarebbe rivelata mortale per Jessica Miceli, una ragazza di Ribera di 20 anni. A favore del padre, la madre e la sorella di Jessica Miceli, costituiti parte civile e assistiti dall’avvocato Rino Messina, è stato riconosciuto un risarcimento di 250mila euro più le spese legali, quantificate in 5 mila euro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Scritte intimidatorie contro la Uil Sicilia a Palermo. La solidarietà del segretario generale della Uil agrigentina Gero Acquisto

Il Segretario Generale Gero Acquisto insieme a tutto il gruppo Dirigente della CST UIL di Agrigento, condanna con forza il vile atto vandalico perpetrato...

Aragona, Nino Contino nominato vicesindaco da Giuseppe Pendolino

Ho il piacere di condividere con tutti gli amici, con tutti quanti mi hanno sostenuto per le amministrative e con tutti i cittadini di...

Lampedusa, consulenze gratuite, dal 7 al 9 luglio, per logopedia, psicomotricità e neuromotoria

Logopedia e psicomotricità nonché neuromotoria. Fino al nove luglio, chiamando anche il numero 3756769531 sarà possibile, a Lampedusa, prenotare delle consulenze gratuite. Per l'età...

Racalmuto, salva la festa della Madonna del Monte

La festa della Madonna del Monte 2022 di Racalmuto è salva. Ma serve la responsabilità di tutti. Questa mattina in Prefettura ad Agrigento si...

Recent Comments