Home Cronaca "25 aprile a Licata", Arnone rinviato a giudizio

“25 aprile a Licata”, Arnone rinviato a giudizio

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio l’avvocato Giuseppe Arnone per i reati di inosservanza dell’ordine dell’Autorità, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché diffamazione pluriaggravata in danno del capo del Commissariato di Licata, Marco Alletto, e dell’attuale sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. In occasione della manifestazione per l’anniversario della Liberazione del 25 aprile 2016, a Licata, Arnone, insieme ad altre tre persone anche loro rinviate a giudizio, avrebbe turbato il sereno svolgimento della manifestazione, mediante l’esposizione di un manifesto contenente accuse di mafia e di corruzione a danno del sindaco Firetto. E poi, nel disattendere l’invito rivoltogli dagli Agenti della Polizia di Stato di non turbare lo svolgimento della manifestazione, non avrebbe esitato ad inveire contro di loro con frasi ingiuriose, resistendo agli ordini che gli sarebbero stati legalmente impartiti. Prima udienza il 26 aprile innanzi al Giudice del Tribunale di Agrigento, Giancarlo Caruso.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Emergenza incendi, l’intervento del Partito Democratico all’Ars

Il capogruppo del Partito Democratico all’Assemblea Regionale, Giuseppe Lupo, interviene nel merito della disastrosa emergenza incendi incombente in Sicilia, e afferma: “In diversi casi...

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05.

Recent Comments