Home Cronaca "Danno all'immagine", la Rai condannata a risarcire il boss Graviano

“Danno all’immagine”, la Rai condannata a risarcire il boss Graviano

La Rai è stata condannata a risarcire con 8mila euro il boss palermitano di Cosa Nostra, Giuseppe Graviano, per danno all’immagine. Così ha sentenziato il Tribunale civile di Roma, accogliendo il ricorso di Graviano che si è costituito in giudizio. La causa trae origine dal rifiuto di Giuseppe Graviano ad essere ripreso dalle telecamere della Rai durante un processo di Corte d’Assise in corso nel carcere di Rebibbia a Roma. Ebbene, nonostante il boss avesse opposto il no, non prestando il consenso, gli operatori effettuarono le riprese. Le immagini sono state pubblicate in rete, e il boss di Brancaccio ha deciso di citare la Rai, che pagherà anche 3mila euro di spese legali.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid, in Sicilia oltre 400 nuovi contagi, ma la situazione migliora

Arrivano altre buone notizie sul fronte Coronavirus in Sicilia, con numeri da zona bianca. I nuovi casi positivi di Covid-19 registrati nelle ultime 24...

Incidente stradale, morto un ragazzo di 17 anni

A Palermo un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, di Villabate, è morto vittima di un incidente stradale avvenuto in via Messina Montagne. Il...

Amministrative, si presenta la lista “Liberi e forti” a Canicattì

Verso le elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre. Oggi, sabato 25 settembre, a Canicattì, nei locali della Ludoteca Sbirulandia Park in via Diaz...

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Recent Comments