Home Cronaca "Danno all'immagine", la Rai condannata a risarcire il boss Graviano

“Danno all’immagine”, la Rai condannata a risarcire il boss Graviano

La Rai è stata condannata a risarcire con 8mila euro il boss palermitano di Cosa Nostra, Giuseppe Graviano, per danno all’immagine. Così ha sentenziato il Tribunale civile di Roma, accogliendo il ricorso di Graviano che si è costituito in giudizio. La causa trae origine dal rifiuto di Giuseppe Graviano ad essere ripreso dalle telecamere della Rai durante un processo di Corte d’Assise in corso nel carcere di Rebibbia a Roma. Ebbene, nonostante il boss avesse opposto il no, non prestando il consenso, gli operatori effettuarono le riprese. Le immagini sono state pubblicate in rete, e il boss di Brancaccio ha deciso di citare la Rai, che pagherà anche 3mila euro di spese legali.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Orientamento post diploma, iniziativa del Lions club Valle dei Templi Agrigento

Ad Agrigento lunedì prossimo, 28 novembre, al Liceo scientifico Leonardo, presieduto da Patrizia Pilato, alle ore 10:30, su iniziativa del Lions Club Valle dei...

Comitato pro – aeroporto Agrigento, avanti tutta!

Il Comitato per l’aeroporto nella fascia centro meridionale della Sicilia, presieduto da Angelo Principato, interviene nel merito della costruzione dell’impianto nella provincia di Agrigento....

Concorso Inail: Consigliere comunale di Menfi conserva l’assegnazione della sede di lavoro

L’avvocato Santo La Placa, consigliere comunale di Menfi, risultava idoneo e vincitore all’ultimo concorso bandito dall’I.N.A.I.L. e per l’effetto veniva assegnato ad una delle...

Pistone (LegaCoop) su rapporto Ocse

Il coordinatore Legacoop Sicilia Agrigento - Palermo – Trapani, Domenico Pistone, interviene nel merito del recente rapporto Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e...

Recent Comments