HomeCulturaChe “Mandorlo in fiore” ti aspetti?

Che “Mandorlo in fiore” ti aspetti?

Ad Agrigento è vigilia del “Mandorlo in Fiore”. La 72° edizione debutta tra due giorni, tra colori e musica.
Il 2017 segna l’avvento nell’organizzazione dell’Ente Parco Valle dei Templi, diretto da Giuseppe Parello, che ha lanciato un nuovo logo e ha ripristinato la formula collaudata storicamente dei 10 giorni di festa, anziché i 4 fine settimana dei due anni precedenti. E’ stata inoltre cancellata la dicitura “Sagra”, ritenuta riduttiva, ed è stato allestito un programma che rinnova la tradizione e la storia legate all’avvicinarsi della primavera e al mito descritto da Omero sull’amore tra Acamante e Fillide.
Si parte dunque sabato 4 Marzo, con il “17° Festival Internazionale i Bambini del Mondo”, tra la passeggiata della Pace e della Fratellanza lungo la via Sacra, nella Valle dei Templi, e l’esibizione dei gruppi folk dei più piccoli provenienti da Italia, Bulgaria, Indonesia, Azerbaijan e Turchia.
E ancora lungo la Via Sacra debutta la “10° edizione di MandorlAra, la sagra del mandorlo a tavola”, la manifestazione che vede coinvolti i ristoratori di Agrigento valorizzando la mandorla con la preparazione di pietanze di assoluta eccellenza e di alta cucina.
Tra gli eventi collaterali, per sabato 4 marzo, alle ore 20,30 al Teatro Pirandello rientra “Il balletto di primavera”, che vede coinvolta la MM Contemporary Dance Company.
S’inserisce perfettamente in questo quadro strategico dell’organizzazione l’iniziativa del “Festival Bandistico Terre di Sicilia”, per domenica 5 marzo, che prevede un raduno regionale di bande musicali, che raccoglie 23 complessi bandistici della Sicilia, con la presenza di oltre 900 musicisti che sfileranno lungo le vie di Girgenti, e poi si esibiranno davanti al tempio della Concordia alle ore 15,30.
Per domenica 5 marzo è prevista anche la “Mezza Maratona della Concordia”.
E in prossima della Festa del Mandorlo in Fiore, quali sono le aspettative dei cittadini?
Le interviste ai cittadini in onda oggi 1 Marzo al Videogiornale di Teleacras.

Angelo Ruoppolo
Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al giugno 2023 quasi 30 milioni di visualizzazioni complessive. Gli sono stati assegnati diversi premi tra cui: "Sipario d'Oro", "Alessio Di Giovanni", "Mimosa d'Oro", "Pippo Montalbano". Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments