Home Cronaca Confael contro il trasferimento di una dipendente della Dedalo Ambiente

Confael contro il trasferimento di una dipendente della Dedalo Ambiente

La segreteria provinciale del sindacato Confael di Agrigento ha contestato il provvedimento di trasferimento emanato l’11 marzo scorso nei confronti della dipendente, dottoressa Cristina Petix, a firma di Salvatore Gueli, Commissario straordinario dell’Ato 3 Dedalo Ambiente, in liquidazione. Il segretario provinciale Confael, Manlio Cardella, e il dirigente dipartimento servizi pubblica utilità, Antonio Damaso, affermano: “Il trasferimento costituisce non solo una grave aggressione alla condizione di donna lavoratrice ed alla dignità della dottoressa Petix, ma anche un pesante e discriminatorio avvertimento nei confronti di quei tanti lavoratori della Dedalo Ambiente in liquidazione che in queste settimane si battono per il diritto ad esercitare le libertà sindacali previste dallo Statuto dei Lavoratori. Chiediamo la revoca immediata del provvedimento di trasferimento della Petix nel rispetto della sua dignità di donna e di lavoratrice. In caso contrario, interesseremo la Direzione Territoriale e Provinciale del Lavoro di Agrigento per chiedere la convocazione della commissione di conciliazione ed arbitrato al fine di tutelare la dipendente sotto ogni profilo contrattuale e di legge.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments