Home Cultura Il “Mandorlo in fiore” a Israele e Palestina

Il “Mandorlo in fiore” a Israele e Palestina

Cala il sipario sulla 72° edizione del Mandorlo in Fiore.
Sotto un sole primaverile, la città di Agrigento è stata invasa, anche e soprattutto da tanti turisti, che hanno seguito con attenzione ed entusiasmo la sfilata dei gruppi folk internazionali per le vie cittadine durante le prime ore della mattina, per poi spostarsi alla Valle dei Templi, e assistere al gran spettacolo conclusivo che ha visto la proclamazione del vincitore del “Tempio d’oro”.
Sul palco, i vertici del Parco Valle dei Templi, Giuseppe Parello e Bernando Campo, il sindaco Lillo Firetto, il Prefetto Nicola Diomede, che hanno assegnato il prestigioso riconoscimento, ex aequo, ai gruppi di Israele e Palestina.
E’ stata un’emozione unica vedere sul palco innanzi al tempio intitolato alla Concordia, due popoli simbolo della discordia, che da anni vivono gravi condizioni di conflitto, e che ad Agrigento si sono presi per mano sollevando al cielo il “Tempio d’oro”, affinchè, proprio da Agrigento, la loro unione possa portare un segno di speranza di pace e fratellanza.
E per la stessa motivazione, anche la sezione provinciale dell’Assostampa di Agrigento ha deciso di assegnare il premio “Ugo Re Capriata”, ai gruppi di Palestina e Israele.
Un’edizione, quella del 2017, che sarà ricordata proprio per la partecipazione e la vittoria comune di due gruppi, nell’idea di una festa dell’unione fra i popoli.
Premiati anche i gruppi locali del Val d’Akragas, Gergent e Fiori del Mandorlo.
Le interviste saranno in onda oggi 13 Marzo al Videogiornale di Teleacras.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

E’ morto l’onorevole Lello Rubino

Si è spento a Palermo Raffaello Rubino. Era nato in provincia di Bolzano nel 1928, medico chirurgo ed esponente della Democrazia Cristiana, è stato...

Agrigento, San Leone, miasmi di fogna a “Mare Nostrum”

Spazio alle segnalazioni dei cittadini. Ad Agrigento, a San Leone, alcuni bagnanti segnalano un odore nauseabondo di fogna che incombe sulla spiaggia Mare Nostrum,...

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Recent Comments