Home Prima pagina Sopralluogo al viadotto “Petrusa”

Sopralluogo al viadotto “Petrusa”

Ancora gravi intoppi e imprevisti lungo il già difficile cammino verso il traguardo finale della conclusione delle opere di raddoppio della strada statale 640 Agrigento – Caltanissetta.
I lavori, per cause ovviamente contingenti, procedono a rilento, tra chiusure, deviazioni, semafori e code infinite. E gli automobilisti costretti a immettersi nella carreggiata l’affrontano come un calvario.
Appena una settimana addietro è stata restituita al transito la corsia che da Agrigento conduce verso Caltanissetta, mentre quella che da Canicattì conduce verso il capoluogo rimane ancora chiusa, a causa delle condizioni strutturali del viadotto Petrusa, ormai chiuso da quattro mesi, e che da Agrigento permette di raggiungere contrada Petrusa prima e Favara dopo.
Inizialmente le indagini eseguite dall’Anas hanno indotto a progettare la demolizione dell’opera e la sua successiva ricostruzione.
Ma da alcuni giorni i mezzi meccanici sono già a lavoro per smontare, e non demolire, il ponte, e solo al termine dei lavori, si procederà con la collocazione di pezzi prefabbricati che comporranno il nuovo cavalcavia.
Ma al momento non si conoscono i tempi che porteranno alla definitiva riapertura dell’opera, e i cittadini che da Agrigento devono raggiungere Favara e viceversa sono costretti a compiere il giro da via Papa Luciani o dalla Strada provinciale 3 Aragona Caldare – Favara. E per chi proviene da San Leone e dal Villaggio Mosè, e vuole raggiungere la zona industriale e l’ospedale deve percorrere la via Papa Luciani, raggiungere e attraversare il centro di Agrigento.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Porto Empedocle, inaugurato lo stadio Collura

È stato un bel sabato per Porto Empedocle. Una promessa fatta in campagna elettorale, cinque anni fa, dall'attuale sindaco, Ida Carmina, mantenuta. È stato...

Licata, salvati in extremis due bagnanti

A causa delle condizioni meteo proibitive e di corrente, non erano riusciti a far rientro sull’arenile.  Il personale dell’Ufficio circondariale marittimo – Guardia costiera...

Covid, 422 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia

Sono 422 (due in meno rospetto a ieri) i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 10.771 tamponi...

Covid, in Sicilia oltre 400 nuovi contagi, ma la situazione migliora

Arrivano altre buone notizie sul fronte Coronavirus in Sicilia, con numeri da zona bianca. I nuovi casi positivi di Covid-19 registrati nelle ultime 24...

Recent Comments