Home Flash In agitazione i dipendenti del Consorzio di bonifica Agrigento 3

In agitazione i dipendenti del Consorzio di bonifica Agrigento 3

I dipendenti del Consorzio di Bonifica Agrigento 3 attendono quattro mensilità di stipendio: così denuncia il sindacato Filbiuil, la Federazione italiana lavoratori bonifica irrigazione. E lo stesso sindacato spiega: “L’approvazione della finanziaria regionale è stata ancora prorogata a favore di un esercizio provvisorio che non può garantire soluzione al problema. L’esperienza della Legge regionale 45 del 1995 ha ampiamente dimostrato come l’accorpamento incondizionato di territori non omogenei ha livellato verso il basso la qualità dei servizi resi al comparto agricolo e ha leso la serenità dei lavoratori della bonifica. I lavoratori non sono più nelle condizioni di aspettare nessuna riforma, che, peraltro, alle condizioni proposte, non risolverà nessuno dei problemi di ieri e di oggi. Auspichiamo un intervento legislativo strutturale ed immediato per il ripristino del contributo regionale, che sia di equilibrio tra le necessità dei lavoratori e degli agricoltori.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid in Sicilia, 266 i nuovi positivi

Sono 266 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia. Sono stati processati 12.951 tamponi e il tasso di positività...

Aics, al via il Centro”estivo” di Campofranco

Con qualche settimana di ritardo, ma in estate si sono registrati diversi casi di Covid in città, partirà lunedì prossimo, 18 ottobre, il Centro...

Palma di Montechiaro, tavola rotonda sulla progettazione partecipata di un Parco urbano

Venerdì 15 ottobre 2021, nell’aula consiliare del Comune di Palma di Montechiaro, si è tenuta la Tavola Rotonda – Progettazione Partecipata di un Parco...

Raffadali in massa ha dato l’ultimo saluto a Gaetano e Martina

Una folla immensa, scossa e provata ha riempito piazza Progresso,a Raffadali,per dare l'ultimo saluto a Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, i due diciassettenni morti...

Recent Comments