Home Cronaca Gare presunte truccate all'aeroporto di Palermo, 4 misure cautelari

Gare presunte truccate all’aeroporto di Palermo, 4 misure cautelari

A Palermo la Polizia ha eseguito un’ordinanza cautelare a carico di quattro indagati, a vario titolo, di associazione a delinquere, truffa aggravata ai danni dello Stato, turbata libertà di scelta del contraente e corruzione. Si tratta dell’inchiesta cosiddetta “The Terminal”, condotta dalla Squadra Mobile di Palermo, sezione Anticorruzione, in collaborazione con la Polizia di frontiera aerea, e che ha consentito di svelare una presunta associazione a delinquere a lavoro all’interno della società concessionaria dell’aeroporto di Palermo, la Gesap Spa, che è un organismo di diritto pubblico. Tra le persone indagate vi è Carmelo Scelta ex amministratore delegato della Gesap, ristretto agli arresti domiciliari. Gli altri provvedimenti sono a carico di un ex dirigente della società di gestione dell’ aeroporto, Giuseppe Listro, responsabile unico del procedimento di molti appalti, anche lui ai domiciliari. E poi, divieto di dimora per Giuseppe Giambanco, docente universitario di Ingegneria, e il divieto di esercitare presso uffici direttivi di società è stato imposto all’imprenditore Stefano Flammini. Gli appalti per il restyling dell’aeroporto “Falcone e Borsellino” sarebbero stati affidati sempre alle stesse imprese e senza seguire le procedure di legge in materia. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Francesco Lo Voi e dall’aggiunto Dino Petralia. Il provvedimento cautelare comprende anche il sequestro preventivo, per equivalente, di circa 4 milioni di euro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Convalidato arresto per omicidio a Catania

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania ha convalidato l’arresto di Agatino Gemma, 50 anni, eseguito dalla Squadra Mobile per l’omicidio...

Contagi, vaccini e zone rosse

Ancora in peggioramento i dati sull’emergenza sanitaria in Sicilia. Istituite tre nuove zone rosse. Il consuntivo della campagna vaccinale. Per la quinta settimana consecutiva i...

Licata, incendio doloso ad uno scooter

A Licata, nel quartiere Bronx, una mano ignota avrebbe appiccato il fuoco ad uno scooter di proprietà di un disoccupato di 36 anni del...

Furto allo Iacp di Agrigento

Ad Agrigento un ladro, o più ladri, sono entrati furtivamente forzando l’ingresso all’interno della sede dello Iacp, l’Istituto autonomo case popolari, in via Bramante,...

Recent Comments