Home Cronaca Aragona, illegittime le tariffe idriche determinate dal Comune

Aragona, illegittime le tariffe idriche determinate dal Comune

La Corte di Cassazione si è pronunciata su un ricorso sostenuto da alcuni cittadini di Aragona tramite l’avvocato Giuseppe Farruggia. Nel dettaglio, il Comune di Aragona ha proposto ricorso in Cassazione contro le sentenze prima del Giudice di Pace e poi del Tribunale di Agrigento che hanno condannato lo stesso Comune a rimborsare agli utenti il canone idrico pagato negli ultimi 10 anni per importi pari a circa 2.500 euro per ogni utenza. Ebbene, la Cassazione ha sentenziato che le tariffe idriche determinate dal Comune di Aragona sono illegittime perchè impongono un importo da pagare uguale per tutti, che prescinde totalmente dal consumo. Il consumatore, invece, dovrebbe pagare soltanto l’acqua effettivamente consumata. L’utente, pertanto, ha diritto al rimborso dei canoni pagati nel corso degli ultimi 10 anni.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

L’Amministrazione Miccichè sostiene i bambini negli asili nido

L'Amministrazione comunale di Agrigento, presieduta dal sindaco, Franco Miccichè, rende a disposizione delle famiglie, con bambini di età compresa nella fascia 0-3 anni, dei...

La morte di Fathallah sarebbe stata evitabile?

E’ insorto un interrogativo: la morte nell’ospedale di Reggio Calabria del giocatore di basket agrigentino, Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, preda di un...

Danni ad auto ex presidente consiglio comunale e designato assessore a Canicattì, indagini in corso

A Canicattì i Carabinieri della locale Compagnia indagano per accertare se la rottura di un vetro posteriore dell’automobile di un esponente politico locale, l’ex...

Musumeci: “Il centrodestra perde dove non è unito”

Breve disamina politica, a cavallo del periodo attuale di elezioni Amministrative, del presidente della Regione, Nello Musumeci, che afferma: “In Sicilia credo che il...

Recent Comments