Home Attualità Le liste Firetto replicano a “Uniti per la città”

Le liste Firetto replicano a “Uniti per la città”

Al Comune di Agrigento, dopo le dimissioni dell’assessore Franco Miccichè e il divorzio tra il gruppo consiliare “Uniti per la Città” e la maggioranza del sindaco Lillo Firetto, fioccano le polemiche.

I consiglieri del gruppo “Uniti per la città”, Picone, Vaccarello, Vullo e Gibilaro, capitanati dall’onorevole Roberto Di Mauro, in conferenza stampa, non hanno risparmiato critiche all’operato del capo dell’amministrazione di Palazzo dei Giganti, rea in particolare – a loro avviso – di non intervenire in modo chiaro ed incisivo sui conti in disordine, e sullo strumento del Piano regolatore, la cui persistente mancata attuazione frena lo sviluppo del territorio.

Ed è proprio sul tema del Piano Regolatore generale che sono subito intervenuti in replica i consiglieri di maggioranza delle liste “Agrigento Rinasce” e “Agrigento Cambia”. Nello Hamel, Enzo Licata, Maria Grazia Fantauzzo, Raffaele Sanzo, Mariangela 

Graceffa, Pietro Vitellaro, Nino Amato, Gioacchino Alfano e Margherita Bruccoleri hanno scritto nero su bianco che “i dimauriani strumentalizzano vecchie polemiche inutili e fanno finta di non vedere la scelta coraggiosa fatta dall’Amministrazione Firetto che ha riavviato l’iter dell’approvazione definitiva del Piano regolatore assumendo una Deliberazione di Giunta che consentirà, in tempi brevi, di rendere operativo lo strumento urbanistico con grandi refluenze positive per l’economia cittadina, rilanciando l’attività edilizia e creando lavoro.

E in merito alla conferenza dell’opposizione interviene il sindaco Lillo Firetto, sulle prospettive future del suo operato.

L’intervista al Vg…

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Assolta in Appello l’ex sovrintendente di Palermo, Adele Mormino

La Corte d’Appello di Palermo ha assolto nel merito l’ex Sovrintendente ai Beni culturali di Palermo, Adele Mormino, che ha rinunciato alla prescrizione. E’...

Convalidato arresto per omicidio a Catania

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania ha convalidato l’arresto di Agatino Gemma, 50 anni, eseguito dalla Squadra Mobile per l’omicidio...

Contagi, vaccini e zone rosse

Ancora in peggioramento i dati sull’emergenza sanitaria in Sicilia. Istituite tre nuove zone rosse. Il consuntivo della campagna vaccinale. Per la quinta settimana consecutiva i...

Licata, incendio doloso ad uno scooter

A Licata, nel quartiere Bronx, una mano ignota avrebbe appiccato il fuoco ad uno scooter di proprietà di un disoccupato di 36 anni del...

Recent Comments