Home Cultura Il premio “Uno, nessuno e centomila”

Il premio “Uno, nessuno e centomila”

Ad Agrigento proseguono gli eventi organizzati in occasione del 150esimo anniversario della nascita di Luigi Pirandello. Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con il Distretto Turistico Valle dei Templi, l’associazione “Strada degli Scrittori” e la Fondazione Teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento, ha promosso il concorso nazionale “Uno, nessuno e centomila”.

Alla competizione hanno partecipato ben 84 scuole, con giovani studenti italiani ed esteri, che, aiutati dal regista Marco Savatteri e dagli attori della Casa del Musical, dal coreografo Gabriel Glorioso e dall’attore romano Giuseppe Orsillo, hanno presentato numerosi corti teatrali ispirati alle opere del drammaturgo agrigentino.
Oggi al teatro Pirandello si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso, a cui, a fianco degli studenti protagonisti, hanno partecipato anche il sindaco Calogero Firetto, il prefetto Nicola Diomede e tutte le forze civili e militari.

Ecco i premiati: il primo premio al Liceo Classico “Falcone” di Palermo con “Leonora, addio!”. Il secondo posto è all’Educandato agli Angeli di Verona con “Di sera un geranio”. Mentre a pari merito si sono aggiudicati il terzo posto il Liceo di Beirut con “La patente della Vita”, e il Liceo di Avellino con “Tu ridi”. I vincitori dei primi tre premi hanno ricevuto un’opera in pietra lavica realizzata dall’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, diretta da Alfredo Prado.

Le interviste sono in onda oggi al Videogiornale di Teleacras.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Altre 12 lauree mediazione linguistica e culturale ad Agrigento

Al Consorzio universitario di Agrigento seconda sessione di lauree al Corso di mediazione linguistica e culturale. In proposito delle interviste sono in onda oggi...

Regione, rinnovo contratto per i dirigenti intermedi

Alla Regione è stata reperita la copertura finanziaria per coprire il rinnovo del contratto dei dirigenti regionali, bloccato nel febbraio scorso dalla Corte dei...

Cancelleri in sopralluogo nei cantieri della Palermo – Agrigento

Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, ha compiuto un sopralluogo nei cantieri delle strade statali 189 e 121 tra Palermo e...

“Università bandita”, rinviati a giudizio 9 docenti

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Catania, Marina Rizza, ha rinviato a giudizio nove docenti imputati nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Università bandita”,...

Recent Comments