Home Cronaca Ecco i voucher per il turismo

Ecco i voucher per il turismo

Turismo e promozione del settore in Sicilia. Ecco come funzionano i voucher. L’intervento dell’assessore Manlio Messina.

Promozione del turismo in Sicilia come ripartenza dal lockdown è la strada da percorrere per sanare, in parte, l’economia del settore. La legge finanziaria del governo Musumeci prevede che per favorire la ripresa delle attività turistiche e dell’occupazione, l’assessorato regionale del Turismo possa investire 75 milioni di euro per l’acquisto anticipato di pacchetti di servizi, compresi i ticket di ingresso ai musei, da operatori, strutture ricettive, agenzie di viaggio e tour operator, e ingenerale dai professionisti del settore, da veicolare tramite card e voucher ai fini promozionali, nei mesi successivi all’emergenza sanitaria.
L’intervento è articolato in diversi punti: il Dipartimento Turismo pubblicherà un avviso per ricevere le conferme degli operatori dai quali acquistare un numero complessivo di posti letto e un altro avviso per acquistare i servizi professionali di guide ed escursioni organizzate da adv e TO.
Dopo aver mappato le compagnie aeree che volano sugli scali isolani, il Dipartimento stipulerà accordi con i vettori per acquistare buoni sconto da offrire come voucher al turista che acquista biglietti aerei con destinazione Sicilia.
I servizi inclusi nei voucher che la agenzie di viaggio e i tour operators distribuiranno ai turisti sono: pernottamenti in una struttura ricettiva alberghiera o extralberghiera registrata in Turist; visite guidate; sconti sul prezzo dei biglietti aerei. Inoltre, la possibilità di un ingresso gratuito in uno dei poli museali e monumentali, cosiddetti ‘luoghi della cultura’ della Regione Siciliana. “L’obiettivo – commenta l’assessore Manlio Messina – è quello di sostenere in questa fase difficile per il turismo siciliano tour operators, agenti di viaggio, albergatori e tutta la filiera del turismo. Vogliamo incentivare anche le zone interne della Sicilia maggiormente depresse. Così facendo il turista potrà pernottare anche una notte e poi completare le altre due per ottenere quella gratis”. Per partire con il progetto, l’assessore ha spiegato che si attende il completamento della riprogrammazione dei fondi extraregionali.
Ed è già pronto il logo: la parola SICILIA, con tutte le lettere di un colore diverso, ognuno legato ad una caratteristica del territorio. E lo slogan “Sicilia: your happy Island/La Sicilia ti aspetta” che fa da motivo centrale a tutta la campagna di comunicazione.

Most Popular

Ispica, travolto ciclista di 33 anni

Un ciclista di 33 anni è morto la notte scorsa, intorno alle 2, in un incidente sulla strada che collega Marina Marza, nel comune...

Covid, oltre 500 nuovi casi in Sicilia nelle ultime 24 ore

Sono 538 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, in Sicilia, a fronte di 14.076 tamponi processati, e l’incidenza sale di...

Adas, donazione sangue ad Aragona e a Realmonte

La settimanale giornata di donazione del sangue, organizzata dall’Adas, si svolgerà domani, domenica 19 settembre, dalle ore 8 alle 12, ad Aragona presso la...

Incendio a Scopello, evacuate 14 villette

Paura e apprensione durante la notte scorsa a Scopello, nel Trapanese, a causa di un violento incendio divampato poco dopo le ore 23....

Recent Comments