Home Giudiziaria Processo d'Appello sul "Sistema Montante", la difesa vuol far sentire Angelino Alfano

Processo d’Appello sul “Sistema Montante”, la difesa vuol far sentire Angelino Alfano

Colpo di scena nel processo d’appello sul cosiddetto “Sistema Montante”. Il collegio di difesa dei 5 imputati condannati in primo grado chiede ai giudici della Corte d’appello di Caltanissetta di sentire un lungo elenco di testimoni eccellenti, tra magistrati, appartenenti alle forze dell’ordine, dirigenti di Confindustria e perfino l’ex ministro degli Interni Angelino Alfano. I 5 imputati condannati in primo grado sono stati: l’imprenditore Antonello Montante (14 anni), l’ex comandante provinciale della Guardia di finanza ed ex capocentro della Dia Gianfranco Ardizzone (3 anni), il sostituto commissario di polizia Marco De Angelis (4 anni), il responsabile della sicurezza di Confindustria Marco Di Simone (6 anni), il questore Andrea Grassi (1 anno e 4 mesi). Il processo viene celebrato con il rito abbreviato nell’aula bunker di Caltanissetta. I difensori di Marco De Angelis, Monica Genovese, e di Diego De Simone, Marcello Montalbano, hanno chiesto ieri di sentire come teste l’ex ministro sui trasferimenti, in polizia, dei loro assistiti. Trasferimenti che, secondo l’accusa, sarebbero stati sollecitati da Montante. Il sostituto procuratore generale Giuseppe Lombardo si è opposto a quasi tutte le istanze. La Corte d’appello deciderà fra due settimane.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments