Home Cronaca Contagi e vaccino

Contagi e vaccino

Incidenza dei positivi al 2,5% in Sicilia. L’Isola è ancora ultima per percentuale di vaccinati. Successo a Palermo per il vaccino 24 ore su 24.

Sono 443 i nuovi positivi al covid in Sicilia, su 17.911 tamponi processati, con una incidenza del 2,5%. La Regione è sesta per numero di contagi giornalieri in Italia. Le vittime sono state 10, per un totale di 5.709. Il numero degli attuali positivi è di 15.013, con una diminuzione di 255 casi rispetto al precedente report. I guariti sono 688. Negli ospedali i ricoverati sono 808, 32 in meno, e quelli nelle terapie intensive sono 104, 3 in meno. Ecco la distribuzione dei nuovi casi tra le province: Palermo 127, Catania 111, Messina 43, Siracusa 30, Trapani 22, Ragusa 34, Caltanissetta 10, Agrigento 32, Enna 34. E l’analisi della Fondazione Gimbe conferma il calo della curva dei contagi e indica nella settimana 12-18 maggio il target di 334 positivi al covid ogni 100 mila abitanti, con una riduzione del 36,2% di nuovi casi. Sotto soglia di saturazione sono i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti affetti dal virus. In totale la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 13,6%, a cui si aggiunge un ulteriore 14,8% con solo la prima dose. Nel dettaglio, la percentuale degli over 80 che ha completato il ciclo è pari al 61,9%, più 14,4% con la sola prima dose. Nella fascia 70-79 anni la doppia dose è stata somministrata al 26,3% della popolazione, mentre tra 60-69 anni è al 18,9%. Tuttavia l’Isola si conferma ancora ultima in Italia per numero di vaccinati. Nel frattempo sono in arrivo da oggi nei centri vaccinali siciliani due nuove forniture di vaccini anti-covid per un totale di 66.700 dosi, recapitate dal corriere espresso di Poste Italiane. Attraverso gli speciali furgoni di Sda saranno consegnate in 7 farmacie ospedaliere rispettivamente 53.900 fiale Moderna e 12.800 Johnson & Johnson. In particolare, ad Agrigento 4.500 dosi di Moderna e 1.300 di Johnson & Johnson. Ed ancora in tema di vaccini, ha riscosso ampio successo il primo giorno di vaccinazioni 24 ore su 24 all’Hub della Fiera del Mediterraneo a Palermo. E il commissario per l’emergenza nel capoluogo siciliano, Renato Costa, commenta: “Questa prima notte di ciclo continuo dei vaccini in Fiera è stata entusiasmante. Sicuramente per noi che l’abbiamo voluta ma anche per i palermitani. Non c’è dubbio che dobbiamo continuare su questa strada. La gente ha voglia di vaccinarsi, continua a dimostrarlo a ogni nostra iniziativa e noi siamo qui per questo”.

Most Popular

Scavi archeologici clandestini ad Eraclea Minoa. Indagini in corso

Un dipendente del Museo archeologico di Eraclea Minoa, in provincia di Agrigento, ha scoperto almeno un centinaio di scavi clandestini, con buche profonde dai...

Un malore stronca un cestista originario di Agrigento

Lutto improvviso per il basket siciliano: è morto Haitem Jabeur Fathallah, 32 anni, originario di Agrigento, giocatore della Fortitudo Messina, stroncato da un malore...

Mafia, l’avvocato Porcello, altre dichiarazioni

L’inchiesta antimafia “Xydi” e l’avvocatessa di Canicattì Angela Porcello: altre dichiarazioni rese alla Procura antimafia di Palermo. L’avvocato Angela Porcello, di Canicattì, arrestata il 2...

Incendio in abitazione, morto un uomo di 51 anni

Tragica notte ad Adrano, in provincia di Catania, dove un uomo di 51 anni, Luigi Vivona, è morto vittima di un incendio nella propria...

Recent Comments