Home Attualità Topi alla Federico II, la derattizzazione la paga il capogruppo di Fdl...

Topi alla Federico II, la derattizzazione la paga il capogruppo di Fdl al Consiglio comunale, Gerlando Piparo

Ancora una volta il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Piparo, interviene a proprie spese per risolvere situazioni che mettono in difficoltà la quotidianità dei cittadini. Quando, poi, si tratta di ragazzini, aspettare diventa più “difficoltoso” soprattutto per i genitori che pretendono di accompagnare i propri figli in un ambiente che sia il più sano possibile, come è giusto e normale che sia. La vicenda è quella dei topi al plesso “Federico II” del villaggio Mosè di Agrigento. Piparo dopo aver letto dei disagi dovuti alla presenza dei ratti ha deciso di intervenire acquistando diverse gabbie per topi, per la derattizzazione, posizionate in diversi punti della struttura. L’allarme tra i genitori è scattato giovedì scorso, 2 dicembre e alcuni hanno deciso di non a scuola ad oltranza fino a quando il comune no avrebbe provveduto al ripristino dello stato di salubrità dell’istituto scolastico. Il dirigente scolastico, Luigi Costanza aveva segnalato più volte al comune la presenza dei ratti.

Most Popular

“Strage Licata”, il messaggio di cordoglio dei parroci

I parroci di Licata, Agozzino, Pace, Licata, Argento. Vizzi, Principato, Cardella, Fraccica, Burgio, e Scordino, hanno diffuso un messaggio di cordoglio a seguito della...

Sava: “Il processo a Saguto non è un processo all’antimafia”

E’ in corso in Corte d’Appello a Caltanissetta la requisitoria del procuratore generale Lia Sava al processo di secondo grado a carico dell’ex presidente...

In contromano lungo la 640 ad Agrigento, multato catanese

I poliziotti della Stradale di Agrigento, impegnati in un posto di controllo nei pressi della Rotonda degli Scrittori, lungo la statale 640, si sono...

Sanità, spesa fondi Pnrr, l’intervento di Razza

Come già pubblicato, dal Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, sono attesi in Sicilia 797 milioni di euro per la Sanità. Ebbene,...

Recent Comments