Home Cronaca Aica acquista ramo azienda gestione precedente, contratto dal notaio

Aica acquista ramo azienda gestione precedente, contratto dal notaio

I vertici dell’Aica, l’Azienda idrica Comuni agrigentini, hanno formalizzato innanzi ad un notaio l’acquisto dei rami d’azienda di Girgenti Acque e Hydortecne, comprendendo beni mobili e personale, avviando così del tutto in autonomia la gestione del servizio idrico integrato. Il presidente dell’Assemblea dei Sindaci, Alfonso Provvidenza, sindaco di Grotte, afferma: “La firma del contratto garantisce un momento particolarmente importante per l’Azienda consortile con la cessione del ramo d’azienda a titolo definitivo, dopo i vari incontri che hanno consentito di raggiungere un punto di equilibrio tra Aica e la curatela fallimentare della Girgenti Acque”. E Domenico Gueli, presidente dell’Assemblea territoriale idrica, aggiunge: “Siamo giunti alle battute finali di una vicenda che ci ha visti impegnati in una lunghissima trattativa con la curatela fallimentare per la cessione del ramo d’azienda di Girgenti Acque. Adesso Aica può camminare sulle proprie gambe e sostenere in modo autonomo un percorso che ci vedrà impegnati in una azione di rafforzamento e stabilizzazione che interessa la gestione del servizio idrico integrato e, per questo, ringrazio il CdA di Aica, con il presidente Gerardino Castaldi, preziosissimo con le azioni specifiche in ambito tecnico, che ci ha aiutati a definire il percorso. Adesso si apre una nuova stagione che, unitamente ad altri attori che partecipano alla gestione del servizio idrico, quali i sindaci e le associazioni che ci hanno sostenuto nella conduzione della campagna per la ripubblicizzazione, ci affranca da un servizio e da una insostenibile gestione privata. Si concretizza questo importante processo e noi guardiamo avanti con fiduciosa prospettiva: i nostri uffici stanno già operando con azioni di attiva programmazione e pianificazione che, nei prossimi mesi, si tramuteranno in una serie di concreti interventi e realizzazioni per l’efficientamento della gestione del servizio idrico integrato in tutto l’ambito”.

In proposito delle interviste sono in onda oggi al Videogiornale di Teleacras sul canale 178 di Tele Iblea.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments