Home Cronaca Agrigento, intimidazione contro impresa e antiracket

Agrigento, intimidazione contro impresa e antiracket

Ad Agrigento, in contrada Piano Gatta, una testa di cane mozzata è stata scoperta all’interno del cantiere di lavoro della Beton Calcestruzzi. Il titolare dell’impresa, che è anche il presidente dell’associazione antiracket Libero Futuro di Agrigento, ha allarmato la Polizia. La Scientifica ha compiuto i rilievi di rito. Indagini sono in corso.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Orientamento post diploma, iniziativa del Lions club Valle dei Templi Agrigento

Ad Agrigento lunedì prossimo, 28 novembre, al Liceo scientifico Leonardo, presieduto da Patrizia Pilato, alle ore 10:30, su iniziativa del Lions Club Valle dei...

Comitato pro – aeroporto Agrigento, avanti tutta!

Il Comitato per l’aeroporto nella fascia centro meridionale della Sicilia, presieduto da Angelo Principato, interviene nel merito della costruzione dell’impianto nella provincia di Agrigento....

Concorso Inail: Consigliere comunale di Menfi conserva l’assegnazione della sede di lavoro

L’avvocato Santo La Placa, consigliere comunale di Menfi, risultava idoneo e vincitore all’ultimo concorso bandito dall’I.N.A.I.L. e per l’effetto veniva assegnato ad una delle...

Pistone (LegaCoop) su rapporto Ocse

Il coordinatore Legacoop Sicilia Agrigento - Palermo – Trapani, Domenico Pistone, interviene nel merito del recente rapporto Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e...

Recent Comments