Home Cronaca Droga, un giudice in servizio ad Agrigento al pusher: "Compare, dove sei?"

Droga, un giudice in servizio ad Agrigento al pusher: “Compare, dove sei?”

Emergono altri particolari nell’ambito dell’inchiesta antidroga a Palermo cosiddetta “H 24”. Una intercettazione della Squadra Mobile di Palermo avrebbe svelato il rapporto tra uno dei presunti spacciatori arrestati, il palermitano Antonino Di Betta, ed un giudice di 35 anni, che, secondo quanto trapelato, sarebbe in servizio al Tribunale penale di Agrigento. “Compare, dove sei?”, chiede il giudice intorno alla mezzanotte. E Di Betta risponde: “Sono in via Mazzini”. A Palermo, innanzi ad un locale della movida, il giudice e lo spacciatore si incontrano, parlano, e poi interviene la Polizia che sequestra a Di Betta 25 dosi di cocaina in tasca. Il giudice invece non ha droga in mano e nemmeno in tasca, esibisce un tesserino, e afferma. “Sono un giudice”. Ecco perché il magistrato, al quale non è contestato alcun reato, è nella lista dei clienti, tra le centinaia di professionisti intercettati.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Emergenza incendi, l’intervento del Partito Democratico all’Ars

Il capogruppo del Partito Democratico all’Assemblea Regionale, Giuseppe Lupo, interviene nel merito della disastrosa emergenza incendi incombente in Sicilia, e afferma: “In diversi casi...

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05

Akragas calcio: dopo il rinnovo societario perché non ripartire da due agrigentini doc: Cordaro e Piazza. Esperienza assicurata. Oggi, servizio al Vg delle 14:05.

Recent Comments