Home Cronaca Cattolica Eraclea, invocati 12 anni di carcere per romeno che avrebbe abusato...

Cattolica Eraclea, invocati 12 anni di carcere per romeno che avrebbe abusato della nipotina

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la pubblico ministero, Alessandra Russo, a conclusione della requisitoria, ha invocato 12 anni di carcere a carico di un uomo di 45 anni, originario della Romania e residente da tempo a Cattolica Eraclea, detenuto dal 2 febbraio 2016 perché avrebbe abusato sessualmente della nipote minorenne per almeno 5 anni, figlia di sua sorella. La stessa sorella, ossia la madre della piccola, sarebbe stata complice del fratello, perché avrebbe saputo e taciuto, non opponendosi. Ecco perché a carico della donna la Procura di Agrigento ha chiesto 9 anni di reclusione. L’inchiesta è stata avviata a seguito di un esposto dei Servizi sociali del Comune di Cattolica Eraclea, che sarebbe stato alimentato anche dalla denuncia di un parente dei due imputati. La vittima adesso ha 14 anni di età ed è stata affidata ad un centro d’accoglienza per minori, e agli inquirenti ha descritto le violenze e gli abusi che avrebbe subito. Il romeno, avvertito dalla sorella dell’interrogatorio della figlia, sarebbe stato intenzionato a fuggire all’estero, ma è stato arrestato in tempo.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Scavi clandestini, sequestrati oltre 11mila reperti archeologici

I Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Palermo, in collaborazione con la dipendente Sezione di Siracusa e il Comando Compagnia...

Faraone riorganizza Italia Viva in Sicilia

Il coordinatore regionale di Italia Viva, e capogruppo al Senato, Davide Faraone, ha riorganizzato il partito nel territorio siciliano. Tra l’altro, ad Agrigento Cristina...

Incarico dall’Associazione Nazionale Antiracket e Antiusura a Maria De Fazio

La sede nazionale dell’Associazione Nazionale Antiracket e Antiusura “In Movimento per la Legalità”, che ha la sede legale in Sicilia, ha nominato Maria De...

A lavoro il nuovo Cda dell’Istituto autonomo case popolari di Agrigento. Intervista al Vg

Dopo il periodo di commissariamento, si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dello Iacp, l’Istituto autonomo case popolari di Agrigento. L’ultimo Consiglio risale...

Recent Comments