Home Flash Scala dei Turchi e la gestione del sito, l'intervento di Lombardo (MareAmico)

Scala dei Turchi e la gestione del sito, l’intervento di Lombardo (MareAmico)

Il coordinatore dell’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, Claudio Lombardo, replica al sindaco di Realmonte, Calogero Zicari, nell’ambito delle polemiche insorte sulla gestione del sito di Scala dei Turchi. Claudio Lombardo afferma: “Il privato è pronto a delimitare il suo bene mentre l’associazione ambientalista sta creando un consorzio che potrebbe racchiudere nomi illustri appartenenti al panorama scientifico nazionale e internazionale. Il Comune è intenzionato a far partire una diffida alla nuova gestione, che verrà notificata venerdì. Mareamico chiede al Comune di aprire le orecchie e la mente. L’anarchia deve lasciare il posto alla civiltà. Prima di denigrare il nostro progetto sediamoci attorno ad un tavolo con garante sua eccellenza il Prefetto e poi scelga se combatterci o appoggiarci.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Teleacras ancora vittima di sabotaggi

L'emittente televisiva agrigentina Teleacras è bersaglio di ormai collaudati atti di sabotaggio ripetuti da tempo. Accade spesso, infatti, che, esattamente in occasione dell'inizio del...

Ad Agrigento in scadenza termine per abbattimento Tari, Imu e canone patrimoniale

Ad Agrigento scade giovedì prossimo, 30 settembre, il termine entro cui presentare le domande per ottenere l'abbattimento totale o parziale di Tari, Imu e...

A Canicattì i “Liberi e Forti” per Ettore Di Ventura

Il Coordinamento della lista “Liberi e Forti, Insieme per Servire Canicattì”, in corsa alle elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre, interviene tramite Totò...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

Recent Comments