Home Flash Cimino per Micari e il Consorzio universitario di Agrigento

Cimino per Micari e il Consorzio universitario di Agrigento

Il deputato regionale e portavoce di Sicilia Futura, Michele Cimino, interviene a seguito, e in prospettiva di azione, dell’ufficializzazione della candidatura del rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, a presidente della Regione Sicilia, e afferma: “Il Polo universitario di Agrigento va potenziato. Ho avuto un confronto con il rettore di Palermo Fabrizio Micari, il quale mi ha manifestato l’intenzione di rilanciare questo importante presidio accademico. Sono certo che sia dall’Università di Palermo che dal prossimo governo regionale arriveranno atti consequenziali per far aumentare i corsi nel Polo agrigentino ed incentivare le iscrizioni. Del resto il nuovo quadro normativo regionale dà anche nuovi parametri per assegnare con certezza le risorse utili al rilancio dell’Ateneo
agrigentino” – conclude Michele Cimino.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Aeroporto Agrigento, ok dal Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Agrigento, a seguito di quanto proposto dal Comitato promotore dell’Aeroporto Centro Meridionale della Sicilia e dal Cartello Sociale di don...

Sarà eseguita la sentenza che annulla la nomina di Prestipino a Procuratore di Roma, a favore dell’agrigentino Viola

Come è noto, il Consiglio di Stato, con sentenze dello scorso maggio, ha rigettato gli appelli proposti dal CSM e dal dott. Prestipino Giarritta...

Agrigento, rimossa discarica nell’area di via Volpe (galleria foto)

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia, e documenta in foto, che, dopo la sua segnalazione, è stata rimossa la...

Lampedusa, sbarchi di migranti a raffica e centro d’accoglienza sovraffollato

Ormai non si contano più gli sbarchi di migranti a Lampedusa. Si contano invece 1.192 persone attualmente ospiti del locale Centro d’accoglienza in contrada...

Recent Comments