Home Cronaca Insultò il sindaco di Agrigento durante il lockdown, indagato marocchino

Insultò il sindaco di Agrigento durante il lockdown, indagato marocchino

Un 60enne di origine marocchine è stato iscritto nel registro degli indagati per l’ipotesi di reato di oltraggio a pubblico ufficiale per aver, lo scorso 20 aprile, aggredito verbalmente il sindaco di Agrigento Lillo Firetto per strada e l’agente che lo accompagnava. Il fascicolo d’inchiesta è coordinata dal pm Sara Varazi.
Il fatto è accaduto nel mese di aprile, in pieno lockdown. Il sindaco era in giro per strada quando fu avvicinato dal 60enne senza fissa dimora noto in città per essere uno dei più “longevi” parcheggiatori abusivi.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Palermo, due neonati, tra cui un’agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato

A Palermo all’ospedale Cervello sono ricoverati due neonati, tra cui un'agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato nel reparto di terapia intensiva neonatale. Nello...

Il Cga a favore di una professoressa di Raffadali

La Prof.ssa L.P.L. di Raffadali ha partecipato al concorso il concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola con...

Agrigento, discarica in via Alfiere Volpe

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, segnala e documenta in foto e video (in onda oggi al Videogiornale di Teleacras)...

Alla Provincia di Agrigento si è insediato il nuovo Segretario Generale

Ad Agrigento alla Provincia si è insediato al mattino di oggi il nuovo Segretario generale. Si tratta di Pietro Nicola Amorosia, ...

Recent Comments