Home Politica Agrigento, prestito "Aica", "Uniti per la città" sollecita modifiche

Agrigento, prestito “Aica”, “Uniti per la città” sollecita modifiche

Il governo regionale ha dunque concesso fondi per 10 milioni di euro all’Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, al fine di sostenere la fase di transito dalla gestione privata alla gestione pubblica consorziata del servizio idrico. Si tratta di un prestito, che i Comuni consorziati restituiranno in 5 anni in rate mensili. Ebbene, così come già il presidente del Consiglio di Racalmuto, Sergio Pagliaro, anche i consiglieri comunali del gruppo “Uniti per la città” di Agrigento, Settembrino, Vaccarello e Vullo, hanno chiesto al Presidente del Consiglio Comunale di Agrigento di attivarsi per chiedere la modifica immediata della relativa legge sul prestito, la legge regionale numero 22 del 3 agosto 2021, affinchè il finanziamento dei 10 milioni sia concesso all’Aica a fondo perduto, o con un prestito ponte direttamente alla società consortile. E affermano: “Il Comune di Agrigento, già in gravissime difficoltà finanziarie, non è nelle condizioni di sostenere questi ulteriori oneri, oltre 1 milione e 500 mila euro, che lo porterebbero, sicuramente, al dissesto, peraltro a danno dei cittadini che, a fronte di un costo elevatissimo delle bollette e di un servizio scadente, dovrebbero sobbarcarsi il pagamento di queste ulteriori somme per la gestione dell’Aica”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Molestie, anche a sfondo sessuale: denunciati due tunisini ad Agrigento

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per l’ipotesi di reato di molestie sessuali, due tunisini, che sono fuggiti del...

“Incendi”, le opposizioni incalzano il governo

Movimento 5 Stelle, Partito Democratico e Cento Passi replicano all’assessore Cordaro e intervengono nel merito della gestione dell’emergenza incendi. I dettagli. L’arringa difensiva dell’azione di...

Covid, sono 414 i nuovi casi di positività in Sicilia

Sono 414 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, a fronte di 17.969 tamponi processati. L'incidenza cala al 2,3%...

Aica, Fiorella Scalia direttore generale

Fiorella Scalia, ingegnere civile e componente del consiglio d'amministrazione dell'Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, ha assunto temporaneamente l’incarico di direttore generale, in attesa...

Recent Comments