Home Attualità Covid, CittadinanzAttiva: "No alla festa di San Calogero ad Agrigento"

Covid, CittadinanzAttiva: “No alla festa di San Calogero ad Agrigento”

A fronte dell’aumento dei contagi covid, CittadinanzAttiva propone lo stop alla festa di San Calogero ad Agrigento anche quest’anno. L’intervento di Pippo Spataro.

Ad Agrigento, dopo due anni di stop causa covid, si svolgeranno le processioni in onore di San Calogero, la prima e la seconda domenica di luglio, come secondo tradizione. Tuttavia, come già reso noto accorgimento anticovid, sarà vietato arrampicarsi sulla statua del Santo per baciarlo. Gli stessi portatori del simulacro e le forze dell’ordine vigileranno sul rispetto del divieto, concordato in un’apposita riunione tra tutte le parti in causa. Ebbene, oggi CittadinanzAttiva – Associazione di consumatori – utenti – cittadini, a fronte della recrudescenza dei contagi, rivolge un appello a sospendere, anche quest’anno, le processioni. Il responsabile regionale, Pippo Spataro, afferma: “Purtroppo assistiamo da alcuni giorni all’aumento dei contagi, con relative quarantene, ricoveri in terapia intensiva e morti. La variante Omicron 5, come hanno spiegato i virologi, è contagiosissima rispetto alle altre varianti. Riteniamo pertanto inopportuna la festa di San Calogero, di cui tutti siamo devoti. Non siamo affetti di blasfemia. Ci sta a cuore la salute e la vita degli agrigentini. Pensare ad una festa come negli anni passati, con blande e inefficaci restrizioni e con le modalità di liberi tutti, crediamo sia sbagliato e molto pericoloso. Ecco perché ci rivolgiamo alle autorità ecclesiastiche, civili e militari, affinché si possa evitare un contagio di massa. Crediamo altresì che il nostro amato Santo possa essere onorato e riverito anche nelle nostre case, magari in gruppo con i nostri familiari e con le mascherine indossate”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

La denuncia dell’on. Pullara: “In Sicilia sold out per agosto, tranne ad Agrigento”. I dettagli, oggi al Vg

La denuncia del deputato regionale di Prima L'Italia, Carmelo Pullara: "In Sicilia sold out per agosto, tranne ad Agrigento. I perché sono facili da...

Il Lido Majata aperto per la serata della vigilia di Ferragosto

Il Lido Majata di Punta Grande, a pochi metri dalla Scala dei Turchi, ha organizzato per il 14 agosto prossimo, vigilia di Ferragosto, una...

A lui di 72 anni vietato di avvicinarsi alla sua ex lei di 57 anni

A Siracusa i poliziotti della Squadra Mobile hanno eseguito a carico di un anziano di 72 anni la misura cautelare, emessa dal Tribunale, ...

L’attore hollywoodiano, Ray Winstone è cittadino onorario di Cianciana. Oggi, le interviste al Vg

L'attore hollywoodiano, Ray Winstone è cittadino onorario di Cianciana. Ieri sera, cerimonia al Consiglio comunale che compatto si è espresso positivamente sull'iniziativa portata avanti...

Recent Comments