Home Cronaca "Prostituzione", chiesto il giudizio per una famiglia agrigentina

“Prostituzione”, chiesto il giudizio per una famiglia agrigentina

La pubblico ministero della Procura di Agrigento, Elenia Manno, ha chiesto al Tribunale il rinvio a giudizio di tre componenti una famiglia imputati di avere gestito alcune case di prostituzione nel centro storico della città, in particolare in via Saponara. Si tratta di Emanuele Pace, 66 anni, la moglie Pierina Miccichè, 52 anni, e il loro figlio, Vasilij Pace, 30 anni. L’udienza preliminare è in programma il 19 gennaio innanzi al giudice per le udienze preliminari, Stefano Zammuto. Gli imputati avranno facoltà di chiedere di essere ammessi al giudizio abbreviato o al patteggiamento della condanna.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Palermo, due neonati, tra cui un’agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato

A Palermo all’ospedale Cervello sono ricoverati due neonati, tra cui un'agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato nel reparto di terapia intensiva neonatale. Nello...

Il Cga a favore di una professoressa di Raffadali

La Prof.ssa L.P.L. di Raffadali ha partecipato al concorso il concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola con...

Agrigento, discarica in via Alfiere Volpe

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, segnala e documenta in foto e video (in onda oggi al Videogiornale di Teleacras)...

Alla Provincia di Agrigento si è insediato il nuovo Segretario Generale

Ad Agrigento alla Provincia si è insediato al mattino di oggi il nuovo Segretario generale. Si tratta di Pietro Nicola Amorosia, ...

Recent Comments