Home Cronaca Usura: tasso del 120% a ristoratore in crisi, arrestato

Usura: tasso del 120% a ristoratore in crisi, arrestato

Francesco Caccamo, 56 anni, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Catania per usura ed estorsione a danno di un imprenditore in difficoltà economiche al quale avrebbe prestato soldi con un tasso d’interesse superiore al 120% l’anno. Caccamo è stato ammanettato dalle Fiamme Gialle dopo avere ricevuto i soldi di una ‘rata’ dalla vittima, un ristoratore, in precarietà economiche anche a causa dell’emergenza Covid-19, e che avrebbe ricevuto in più rate un prestito di 19mila euro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Diego Lo Bue premia la chef agrigentina, Luisa Crapanzano, per conto dell’Associazione culturale cuochi svizzeri

E il pizzaiolo, Diego Lo Bue, ha voluto premiare Luisa Crapanzano del Maddalusa Beach di Agrigento in nome dell'Associazione culturale cuochi svizzeri. Nella targa...

Paziente positivo al covid si suicida in ospedale

Tragedia a Palermo: un paziente, positivo al covid e ricoverato in terapia sub-intensiva respiratoria, si è suicidato buttandosi dal terzo piano dell’ospedale "Villa Sofia...

Contagi, varianti e open days

Sicilia prima per nuovi contagi in Italia. I ricoveri sono all’11% e si rischia la zona gialla. Riscontrate due nuove varianti. Prorogati gli open...

“Il fuoco al posto delle pallottole”

La Commissione regionale antimafia, presieduta da Claudio Fava, avanza il sospetto che dietro agli incendi si nascondano gli interessi sul fotovoltaico. Legambiente: “E’ una...

Recent Comments