Home Cronaca “Covid”, dati, vaccini e screening

“Covid”, dati, vaccini e screening

Il “punto” sulla gestione della pandemia coronavirus in Sicilia, tra dati, campagna vaccinale e screening. Stabile la curva dei contagi.

Si mantiene stabile la curva dei contagi Covid in Sicilia. Sono 480 i nuovi positivi, 4 in meno rispetto al precedente bollettino del ministero della Salute, con 24.774 tamponi processati e una incidenza di poco inferiore al 2,0% rispetto alla media nazionale del 4,8%. La regione è all’undicesimo posto nel numero dei nuovi casi giornalieri. Le vittime sono state 26 e portano il totale a 3.941. Le persone attualmente positive sono 33.004, con una diminuzione di 651 casi. I guariti sono infatti più del doppio dei nuovi contagiati: 1.105. Negli ospedali continuano a diminuire i ricoveri: sono 1.075, 40 in meno. Diminuiscono anche quelli in terapia intensiva: 145, ovvero 9 in meno. La distribuzione nelle province vede Palermo con 176 casi, Catania 111, Messina 51, Siracusa 50, Caltanissetta 29, Ragusa 24, Agrigento 16, Enna 16, Trapani 7. Sul fronte della campagna vaccinale, i dati settimanali della Fondazione Gimbe collocano la Sicilia all’undicesimo posto tra le regioni per quanto riguarda la popolazione che ha completato il ciclo delle vaccinazioni: 2,07%, rispetto a una media nazionale del 2,18%. In miglioramento i dati dei contagi e dei ricoveri: sono 707 gli attualmente positivi ogni 100 mila abitanti; 25% i posti letto occupati in area medica per i pazienti affetti da Covid e il 19% quelli in terapia intensiva. Buone notizie anche per quanto riguarda lo screening. All’aeroporto di Palermo ‘Falcone Borsellino’ sono attivi i test rapidi di seconda generazione. il commissario per l’emergenza Covid a Palermo, Renato Costa, spiega: “Il risultato dei test antigenici di ultima generazione sono più veloci ed economici e anche più affidabili, come i tamponi molecolari. Ovviamente eseguiamo all’occorrenza anche i molecolari”. Infine il Dap, ossia il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, conferma la presenza di un focolaio all’interno del carcere “Lorusso” di Palermo, nella zona di Pagliarelli, con 42 detenuti contagiati (41 dei quali asintomatici) e 12 agenti penitenziari, a cui sono da aggiungere tre appartenenti al personale amministrativo.

Most Popular

Agrigento, “acqua”, ok dal serbatoio Forche Rupe Atenea

Il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè ha revocato con ordinanza n.125 del 24/09/2021, l’ordinanza n.123 del 16/9/2021 avente per oggetto: Segnalazione di acqua destinata...

Cga: ok a ricorso Rino Cirami. Ancora condannato Comune Terme Vigliatore

Nel 2014, il dott. Melchiorre Cirami, magistrato in quiescenza ed ex senatore della Repubblica, già nominato presidente e poi commissario straordinario con funzioni di...

Sentenza “Trattativa”, l’intervento di Cafiero De Raho

Il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, è intervenuto a seguito della sentenza d’Appello emessa a Palermo al processo sulla presunta “trattativa” Stato-mafia,...

Docente no-vax positivo al Covid a Sciacca, otto classi a casa

A Sciacca coinvolge 8 classi dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi” l’accertata positività di un docente di Religione, dichiaratamente no-vax, come rivelano i post pubblicati sulla...

Recent Comments